Cerca nella sezione
Cerca nel Titolo
Cerca per Prodotto
Cerca per Azienda

Exberry_dicembre 2020_leaderboard

 

Export Usa: One step back, and one forward!

ESI è in prima linea nel supporto al settore agroalimentare italiano impegnato nell'export in Nord America, con corsi settimanali sul Pcqi Human Food, la nuova Food Defence Usa e la nuova normativa canadese Safe Food for Canadians Regulations.

Azienda: ESI - ITA GROUP
Fonte: rivista "Alimenti&Bevande" n. 8/2020
Data: 19/10/2020


Un passo avanti ed uno indietro: anche gli Usa adottano formalmente un nuovo regolamento per la tracciabilità degli alimenti, pubblicato il 21 settembre di quest'anno ed ora per 60 giornig in fase di "Pubblic Consultation", prima di essere definitivamente pubblicato sul "Federal Register" - la Gazzetta ufficiale Usa - e diventare obbligo di legge federale. Il nuovo regolamento della Food and Drug Administration (Fda), redatto da Frank Yiannas, Commissioner Food Policy and Response, alza il livello di complessità rispetto al regolamento (UE) 178/2002, prevedendo indici di rischio per prodotto, Food Traceability List (FTL), che comporteranno registrazioni obbligatorie specifiche chiamate Key Data Elements (KDEs), associate a fattori di tracciabilità critici, Critical Tracking Events (CTEs), quali allevamento, coltivazione, trasformazione e spedizione di prodotti alimentari. L'operatore sarà quindi chiamato ad implementare un Traceablity Program Records. 

In questo momento l'Fda è estremamente attiva, avendo già pubblicato un altro regolamento per l'accreditamento Fsma degli esami di laboratorio, che dovranno rispettare nel prossimo futuro le metodiche analitiche BAM ed AOAC per la microbiologia ed EPA per la chimica. Gli operatori statunitensi ed esteri dovranno effettuare campionamenti e test analitici su prodotti alimentari solo presso laboratori con metodiche accreditate ISO/IEC 17025 da Fda ed Anab (ente di accreditamento Usa). Salgono, quindi, a 9 i regolamenti del Food Safety Modernization Act che i nostri operatori sono chiamati a rispettare per esportare in Usa.

ESI Partner ITA Group è in prima linea nel supporto al settore agroalimentare italiano impegnato nell'export in Nord America, con corsi settimanali sul Pcqi Human Food, la nuova Food Defence Usa (IAVA Rule) e la nuova normativa canadese Safe Food for Canadians Regulations (Sfcr).

In questo periodo, le agenzie governative Usa e quelle canadesi stanno incrementando attività di controllo anche a distanza proprio sugli importatori; la Canadian Food Inspection Agency (Cfia) canadese ha recentemente pubblicato una fitta lista di "Import Refusal" ossia il rifiuto all'ingresso in Canada di prodotti di aziende spagnole, turche e statunitensi "not in compliance with Safe Food for Canadians Regulations".

Fda ha avviato un pilot per il controllo da remoto con intelligenza artificiale della documentazione Fsvp degli importer Usa, che si riflette anche sui nostri operatori che sono chiamati a dimostrare il pieno rispetto al Fsma, al pari di un'azienda domestica. Dal 1° ottobre di quest'anno, inoltre, per il rinnovo della registrazione Fda è diventata obbligatoria la richiesta di un proprio specifico Duns number (codice identificativo dell'azienda), chiamato da Fda "Unique Facility Identifier" (Ufi).

ESI Partner ITA Group, leader sulla normativa nordamericana (Usa e Canada) in Europa, è al vostro fianco con un team di esperti per supportarvi in ogni passo necessario all'adeguamento verso il Fsma e il Sfcr: formazione ufficiale, consulenza sulle normative cogenti del Paese, redazione e revisione documentale, audit e revisione legale delle etichette per oltre 70 Paesi nel mondo.

Scopri il programma di webinar e corsi di ESI sulle novità normative di Usa e Canada collegandoti al sito www.euroservizimpresa.it







Altri prodotti della stessa azienda:

Export Usa, pronti per il rinnovo della registrazione Fda?
Export in Usa: con chi, come e perché...
Smart: il nuovo ingrediente segreto per un export di successo
Export Usa, si riparte nel nome di SARS-Covid-2
Export Usa, è ora di essere smart e innovativi
La nuova era Smart della sicurezza alimentare
Esportare in Nord America, con Export Easy Route è più semplice!
Export Usa, minacce ed opportunità!
Export Usa, pronti per la SMART Food Safety?
Notizie e appuntamenti globali per l'industria agroalimentare
ESI ed ITA Group: il nuovo polo specialistico per un export di successo
North American Import: come affrontarlo? Ecco la proposta di ESI
Export Usa, ecco come esportare con successo
Il commercio globale ora è più sicuro grazie al network di ITA Group
Al via i primi audit regolatori sul Fsma: italiani in prima linea
Dopo lo shutdown e le ispezioni Fda, ecco come gestire il Fsvp
Il Nord America si allinea sui Preventive Controls
Export Usa, attivo il Third Party Accreditation
Novità dagli Usa: ecco cosa succede aldilà dell'Atlantico
ESI: consulenza a 360 gradi per esportare negli Usa