Cerca nella sezione
Cerca nel Titolo


 

Innova Food Tech day 27 novembre 2020 convegno online

 

Salute animale, proposto un approccio per una raccolta dati armonizzata

Fonte: Efsa
Data: 30/01/2019


L'Efsa ha pubblicato un rapporto in cui propone un approccio che mira ad ottimizzare le modalità con cui i dati sulle malattie degli animali nell'Unione europea vengono raccolti dagli Stati membri e successivamente le vengono trasmessi a fini di analisi e documentazione.

Si tratta della prima relazione del progetto Sigma, nato con l'obiettivo di automatizzare l'invio di dati su epidemie, sorveglianza e popolazioni di animali domestici.

L'approccio proposto traduce automaticamente i dati attualmente raccolti dagli Stati membri in un linguaggio comune e li archivia logicamente, come i libri sugli scaffali di una biblioteca.

"Questo metodo - spiega il gestore del progetto, Gabriele Zancanaro - vuole mettere a disposizione la prima biblioteca strutturata di informazioni sulle malattie degli animali. Ciò consentirà di risparmiare molto tempo e risorse per gli Stati membri che trasmettono dati all'Efsa e permetterà all'Efsa stessa di produrre valutazioni scientifiche di qualità superiore in un tempo più breve".