Cerca nella sezione
Cerca nel Titolo
Cerca per Prodotto
Cerca per Azienda

 

La nuova interfaccia per i rivelatori Signature aumenta la produttivitĂ  e riduce i costi di produzione

La nuova interfaccia offre svariate funzioni innovative, come 32 accounts diversi e opzioni multilingua che ne migliorano l?utilizzo, aumentano la qualit? del prodotto e consentono di rispettare la due diligence sulle linee di produzione.

Azienda: METTLER TOLEDO
Fonte: rivista 'Alimenti&Bevande' n. 7-8/2012
Data: 10/07/2012


Mettler Toledo Safeline ha presentato una versione aggiornata dell’interfaccia Touch LS per i rivelatori Signature usati dai suoi clienti del settore alimentare.

La nuova interfaccia offre svariate funzioni innovative, come 32 accounts diversi e opzioni multilingua che ne migliorano l’utilizzo, aumentano la qualità del prodotto e consentono di rispettare la due diligence sulle linee di produzione.

Aggiornando i rivelatori Signature, le aziende alimentari potranno incrementare la produttività, ridurre i costi di produzione e migliorare la propria competitività nel rispetto degli standard in materia di sicurezza alimentare, tra cui British retail consortium (Brc), International food standard (Ifs) e Food safety systems certification (Fssc) 22000.

L’installazione dell’aggiornamento richiede meno di due ore, con tempi di fermo impianto ridotti al minimo e senza spostare la macchina dalla linea di produzione.

L’interfaccia Touch LS offre un nuovo schermo touch screen a colori e la possibilità di scegliere fra 25 lingue, per consentire agli operatori di navigare tra le funzioni del rivelatore nella propria lingua madre, riducendo il rischio di errore. L’aggiornamento prevede anche opzioni di impostazione automatica che semplificano la configurazione dei prodotti durante l’installazione e funzioni di assemblaggio automatico per agevolare l’ispezione di prodotti diversi durante la produzione. Maggiori flessibilità ed efficienza consentono il cambio prodotto riducendo al minimo i tempi di fermo produzione.

L’interfaccia LS Touch dispone di un timer di espulsione automatica con funzione di conferma e di sensori di controllo dello scarto che garantiscono la corretta eliminazione di tutti i prodotti contaminati identificati dal processo di produzione. Il nuovo sistema di monitoraggio delle condizioni controlla continuamente i processi operativi dei rivelatori Signature e avverte tempestivamente gli operatori, in modo da garantire prestazioni sempre ottimali. La password di protezione dell’interfaccia, insieme ai registri degli accessi e degli eventi di rivelazione, aumenta ulteriormente il rispetto della due diligence e la qualità dell’ispezione dei prodotti.





Test del punto goccia di grassi e oli per monitorare la qualitĂ  degli alimenti