Cerca nella sezione
Cerca nel Titolo
Cerca per Prodotto
Cerca per Azienda

 

Packaging, un nuovo materiale a permeabilitĂ  controllata

Il film Cryovac® RS1500 è un materiale multistrato, termoretraibile, con eccellenti proprietà di saldatura e permeabilità controllata.

Azienda: SEALED AIR
Fonte: rivista 'Alimenti&Bevande' n. 10/2008
Data: 01/10/2008


Il film Cryovac® RS1500 è un materiale multistrato, termoretraibile, con eccellenti proprietà di saldatura e permeabilità controllata. Ha uno spessore di 52µm ed è disponibile in larghezze da 350 a 980 mm. La lunghezza delle bobine varia in funzione della fascia. È disponibile nei seguenti colori standard: trasparente, rosso e giallo pigmentato.


Vantaggi


Cryovac® RS1500 presenta i seguenti vantaggi:

• migliore integrità delle confezioni, grazie all’eccellente saldabilità;
• presentazione ottimale
• permeabilità controllata per una migliore conservazione dei formaggi ad elevata
• produzione di gas
• ampia gamma di larghezze delle bobine


Applicazioni


Cryovac® RS1500 è stato sviluppato per la maturazione nel sacco dei prodotti caseari e mantiene la loro umidità ad un livello ideale. È particolarmente indicato per formaggi ad elevata produzione di gas.


Equipment


Cryovac® RS1500 è stato espressamente realizzato per tutta la gamma degli insaccatori HFFS.



Richiedi maggiori informazioni



Altri prodotti della stessa azienda:

Sealed Air investe in Plastic Energy, azienda all'avanguardia nel settore delle tecnologie di riciclo
"The Power of Vacuum": il potere del sottovuoto protagonista a Packforum
Un programma completo per combattere la minaccia Campylobacter
Packaging, tecnologie e soluzioni per ridurre lo spreco alimentare
Il confezionamento alimentare nel 2020, le innovazioni presentate a EXPO
I nuovi concepts di packaging per il settore ittico aprono grandi orizzonti
Il nuovo insaccatore automatico progettato per garantire efficienza, igiene e sicurezza
Imballaggi, una soluzione pratica per applicazioni ad alto tenore di acidi
Una nuova macchina per il confezionamento sottovuoto