Cerca nella sezione
Cerca nel Titolo


 

Innova Food Tech day 27 novembre 2020 convegno online

 

L'Efsa nel 2015: i risultati raggiunti

Fonte: Efsa
Data: 18/04/2016


L'Efsa ha pubblicato la relazione annuale sull’attività svolta nel 2015, che descrive i risultati ottenuti nel corso dell'anno passato. Insieme al resoconto di quanto svolto di recente, l'Autorità europea per la Sicurezza alimentare ha pubblicato una versione riveduta del proprio documento di programmazione per il 2016-2019, che rispecchia la sua nuova visione strategica.

Fare il punto della situazione, guardare avanti


Nel 2015 l'Efsa ha pubblicato oltre 600 atti scientifici, che hanno trattato questioni riguardanti l’intera catena alimentare. Tra i più rilevanti:

· la completa valutazione del rischio dall’acrilammide;
· un parere scientifico sulla caffeina;
· una nuova valutazione della sicurezza del bisfenolo A;
· la consulenza scientifica su focolai epidemici di peste suina africana e Xylella fastidiosa, batterio che sta causando la malattia degli olivi nel nostro Meridione.

Nel preparare il terreno per la propria Strategia 2020, l'Efsa ha individuato alcune fondamentali priorità di lavoro, sullo sfondo delle sfide e opportunità previste.

Nuovi approcci

L'Autorità europea per la Sicurezza alimentare ha apportato modifiche al modo in cui svolge il proprio lavoro, ha sperimentato nuove metodologie per l'impiego di evidenze scientifiche ed ha elaborato nuove linee guida su come valutare e comunicare l'incertezza scientifica.
Ha inoltre consentito l’accesso al proprio “magazzino dati” a un numero crescente di soggetti interessati ed è ora più facile partecipare alle riunioni dei gruppi di esperti e del Comitato scientifico aperte agli osservatori: dal 2015 si tengono, infatti, a Bruxelles.
Altra tappa importante è stata la seconda conferenza scientifica internazionale dell’Efsa.
Centinaia di scienziati, responsabili politici e accademici si sono riuniti a Milano per discutere su come modellare il futuro della sicurezza alimentare.

Documento di programmazione riveduto

La versione riveduta del programma pluriennale dell’Autorità per il periodo 2016-2019 incorpora la nuova visione strategica che discende dalla strategia Efsa 2020. Il documento guiderà l’Efsa:

· nell’intraprendere il processo di rafforzamento della cooperazione con gli Stati membri e con altri partner internazionali per garantire omogeneità nella valutazione dei rischi;
· nell’incorporare trasparenza e apertura nelle attività scientifiche dell’Autorità;
· nel coinvolgere la società per aumentarne la fiducia nel sistema di sicurezza alimentare dell'Unione europea.