Cerca nella sezione
Cerca nel Titolo


 

Innova Food Tech day 27 novembre 2020 convegno online

 

Sicurezza della formaldeide nei mangimi,valutazione Efsa

Fonte: Efsa
Data: 19/02/2014


La formaldeide è attualmente impiegata come additivo nei mangimi e come conservante nel latte scremato destinato ai suini. In una valutazione del rischio condotta da esperti dell’Efsa si conclude che, se da un lato non vi è alcun rischio per la salute dei consumatori esposti a questa sostanza tramite la catena alimentare, inalarla può invece provocare il cancro. Inoltre, la formaldeide è un potente irritante e un allergene in grado di scatenare reazioni a livello cutaneo e respiratorio. Quindi, così come sostenuto da gruppo Feedap (gruppo di esperti scientifici Efsa sugli additivi e le sostanze o i prodotti utilizzati nei mangimi, occorre adottare appropriate misure volte a garantire che le vie respiratorie, la cute e gli occhi di qualsiasi persona addetta alla manipolazione dei prodotti non siano esposti a polvere, nebulizzazioni o vapore generato dall’uso di formaldeide.