Cerca nella sezione
Cerca nel Titolo


 

Innova Food Tech day 27 novembre 2020 convegno online

 

Covid-19, prorogate fino al 1° febbraio le misure temporanee UE su controlli e altre attività ufficiali

Fonte: redazione Alimenti&Bevande
Data: 13/10/2020


Prorogate fino al 1° febbraio le misure temporanee, previste dal regolamento di esecuzione (UE) 2020/466, volte a contenere i rischi sanitari per l'uomo, gli animali, le piante e il benessere degli animali dovuti ad alcune gravi disfunzioni dei sistemi di controllo ufficiale degli Stati membri dell'UE causate dall'emergenza Covid-19.

A stabilirlo è il regolamento di esecuzione (UE) 2020/1341, pubblicato sulla Gazzetta ufficiale dell'Unione europea L 341 del 29 settembre.

«Al fine di affrontare le specifiche circostanze dovute all'attuale crisi legata alla malattia da Covid-19 - si legge nel considerando 2 del regolamento di esecuzione (UE) 2020/1341 -, il regolamento di esecuzione (UE) 2020/466 consente agli Stati membri di applicare misure temporanee relative ai controlli ufficiali e alle altre attività ufficiali».
«Gli Stati membri - aggiunge il considerando 3 - hanno informato la Commissione che, in considerazione della crisi connessa a Covid-19, determinate gravi disfunzioni del funzionamento dei loro sistemi di controllo, le difficoltà di esecuzione dei controlli ufficiali e delle altre attività ufficiali relativi ai certificati ufficiali e agli attestati ufficiali riguardanti gli spostamenti di animali e merci nell'Unione e all'interno dell'Unione e le difficoltà di organizzazione di riunioni fisiche con gli operatori e il loro personale nel contesto dei controlli ufficiali si protrarranno oltre il 1° ottobre 2020».