Cerca nella sezione
Cerca nel Titolo

 

Vino spacciato per Prosecco Dop, Bellanova ringrazia Icqrf e Consorzio di Tutela

Fonte: Ministero delle Politiche agricole alimentari e forestali
Data: 12/02/2020


"Le nostre imprese e i nostri Consorzi che lavorano duramente e nelle regole si dimostrano ancora una volta i nostri alleati più preziosi per la lotta alle frodi alimentari. Abbiamo un sistema di controlli tra i migliori al mondo e questo lo dobbiamo innanzitutto proprio all'incessante lavoro di collaborazione tra Ispettorato centrale della Tutela della Qualità e della Repressione frodi dei Prodotti agroalimentari e i produttori". Così la ministra delle Politiche agricole alimentari e forestali, Teresa Bellanova, ha commentato la rimozione delle macchine di distribuzione automatiche di vino bianco frizzante italiano, spacciato per Prosecco Dop, comparse la scorsa settimana a Londra.

"Bene - ha aggiunto - il prezioso e centrale ruolo di vigilanza del Consorzio di Tutela del Prosecco Dop, che ha immediatamente denunciato l'accaduto e messo fine a questa frode ai danni dei consumatori inglesi".