Cerca nella sezione
Cerca nel Titolo

  • Mettler Toledo


 

 

Etichettatura dell’olio d’oliva, pubblicata la II edizione della Guida dell’Icqrf

Fonte: redazione 'Alimenti&Bevande'
Data: 15/02/2019


L'Ispettorato centrale della Tutela della Qualità e Repressione Frodi dei Prodotti agroalimentari (Icqrf) ha pubblicato la seconda edizione della "Guida pratica all'etichettatura degli oli d'oliva".

Gli ispettori Roberto Ciancio e Roberta Capecci, che hanno redatto la Guida, hanno aggiornato il testo con le novità dei decreti legislativi 145/2017 (sull'indicazione obbligatoria in etichetta della sede e dell'indirizzo dello stabilimento di produzione o, se diverso, di confezionamento) e 231/2017 (sulle sanzioni per la violazione delle disposizioni del regolamento (UE) 1169/2011 sulle informazioni in etichetta da dare ai consumatori) e del regolamento delegato (UE) 2018/1096 (che modifica il regolamento (UE) 29/2012, con riguardo ai requisiti per alcune indicazioni di etichettatura dell'olio d'oliva).

Obiettivo della Guida è - si legge nella prefazione - "fornire agli operatori del settore uno strumento per commercializzare l'olio di oliva in modo corretto e positivo per il consumatore e per il produttore, sia con riferimento alle indicazioni obbligatorie in etichetta che a quelle facoltative".

Il testo si affianca all'altro strumento prodotto dall'Icqrf a supporto degli operatori dell'olio di oliva, gli "Esempi di compilazione" relativi alla tenuta del registro telematico degli oli, redatto sempre dagli ispettori Ciancio e Capecci.