Cerca nella sezione
Cerca nel Titolo

 

Indicazione dell'origine, il valore del via libera al disegno di legge

Intervista all'onorevole Paolo Russo, presidente della Commissione Agricoltura della Camera dei Deputati.

Autori: Marco Michelli
Fonte: rivista 'Alimenti&Bevande' n. 11-12/2010
Data: 01/12/2010


Di recente la Camera dei Deputati haapprovato all'unanimità il disegno di legge n. 2260 sull'etichettatura d'origine dei prodotti agroalimentari. Il testo, che reca il titolo "Disposizioni per il rafforzamento della competitività del settore agroalimentare", mira a rafforzare la tutela di consumatori e produttori nazionali e ad arginare contraffazioni e disinformazioni che, troppo spesso, colpiscono la nostra economia e la nostra sicurezza alimentare. Tra gli obiettivi del disegno l'obbligo di indicare sulle etichette dei prodotti alimentari non solo il luogo di origine, ma anche i dati relativi alla coltivazione, all'allevamento, all'ultima trasformazione della materia prima utilizzata. Non a caso l'approvazione è stata ottenuta all'unanimità, segnale che evidenzia l'interesse comune delle diverse forze politiche volto a garantire i prodotti italiani, dal campo alla tavola.
Per approfondire il tema, abbiamo intervistato l'onorevole Paolo Russo, presidente della Commissione Agricoltura della Camera dei Deputati, nonchè artefice del provvedimento.



Scarica l'approfondimento