Cerca nella sezione
Cerca nel Titolo
Cerca per Tipologia
Cerca per Azienda

 

Export Usa, un semestre ricco di aggiornamenti per prepararsi al Fsma

Tante le novità di ESI per aiutare le aziende a capire come costruire correttamente il proprio Food Safety Program.

Fonte: rivista 'Alimenti&Bevande' n. 2/2018
Data: 19/03/2018

Azienda: ESI - EURO SERVIZI IMPRESA

Siamo già a marzo 2018, la US Fda è stata in Europa ed anche in Italia per valutare il nostro sistema di controllo ufficiale, con tre squadre tra Nord, Centro e Sud, e capire se potrà esserci un'equivalenza tra i rispettivi sistemi di sicurezza alimentare. La decisione non arriverà prima di fine 2020. E, quindi, prepariamoci ad implementare il Food Safety Modernization Act (Fsma).

ESI ha preparato un semestre ricco di novità per aiutare le aziende a capire come costruire correttamente il proprio Food Safety Program (insiemedi Food Safety Plan, Food Safety System e Food Defence). I nuovi regolamenti applicativi del Fsma prevedono infatti l'allineamento dei nostri Piani Haccp alle Haccp Regulations attive in Usa, nel caso in cui si ricada negli otto settori da queste normate (Carne, Pollo, Latte, Uova, Farina, Bakery, Succhi di Frutta e Pesce). Le validazioni dei Preventive Controls sono obbligatorie se non esiste una progettazione in Hygienic Design di ambienti ed attrezzature.

Da settembre 2018 il Packaging & Labeling Act si integrerà con il Fsma, richiedendo almeno esami di alimentarietà su packaging, attrezzature di processo ed utensili a contatto con gli alimenti.

A partire da maggio 2018 saranno attivi, in italiano:

• corsi su tutte e otto le Haccp Regulations (Seafood compresa);
• il primo corso in Italia sull'Hygienic Design, con esempi e differenze con la normativa italiana ed europea sui Moca a confronto con quella Usa;
• un workshop su come prepararsi ad un audit Fda;
• un corso sul Produce Safety Rule per chi esporta ortofrutta;
• un corso sul Sprout Safety Alliance per chi esporta sementi e germogli;
• un workshop sulla nuova Guidance sul Recall Plan e su come redigere il Food Safety Plan;
• un corso sul Labeling Usa, che spiega come progettare un'etichetta Usa.

ESI, grazie alle sue partnership con Cisrad ed ITA Corporation, offre:

• audit regolatori didattici per preparare le aziende a ricevere l'Fda;
• corsi di qualifica per gli operatori che esportano;
• seminari dall'alto contenuto pratico per le aziende esportatrici in Nord America di prodotti alimentari, su temi diversi ed attuali;
• assistenza in Usa per chi ha bisogno di un FSVP US Agent.

L'obiettivo di ESI è sostenere le Pmi italiane, fornendo contenuti chiari e rendendole più forti con un lavoro di squadra fatto da entrambe le sponde dell'Oceano Atlantico ed uno staff di alto profilo.

Staff che sarà relatore in Europa e in Usa nelle più prestigiose conferenze sulla sicurezza alimentare: IFTnext Chicago, con la relazione "Domotic Audit, as a new tools for FSMA", e IAFP European Symposium Stoccolma, con la relazione "Audit regolatorio didattico, preparare le aziende a ricevere l'Fda".

Per info, www.euroservizimpresa.it

 



Altri prodotti della stessa azienda:

ESI: consulenza a 360 gradi per esportare negli Usa
Export in Usa: ESI easy route
Export Usa: "La sveglia sta suonando!"
Export Usa: non solo Fsma
Siete pronti a ricevere lÔÇÖaudit Fda Fsma?
Audit Fda Fsma, il supporto di ESI per adeguarsi ai requisiti richiesti
Con ESI esportare in Usa ├Ę Easy!
Export Usa: come testare il proprio adeguamento al Fsma?
Summer Fancy Food Show 2017: novità dagli Usa
Conoscere le basi ├Ę indispensabile per progettare il Food Safety Plan
Esportare negli Stati Uniti nel rispetto delle norme vigenti: il supporto di ESI
Norme Usa, un partner competente per acquisire le dovute conoscenze
Definizione, ruolo e obblighi di chi importa: le nuove regole
Export Usa: non solo Pcqi, ma molto di pi├╣
Export: un 2017 ricco di novita'
Export Usa: scattate il 1┬░ ottobre le nuove sanzioni Fda
Export Usa: la ricetta per allinearsi al Fsma
Export Usa: allarme corsi per PCQI
Preventive Controls: allinearsi per esportare in Usa
Esportare prodotti in scatola in Usa? Vincere barriere e requisiti, con ESI, oggi e' possibile