Cerca nella sezione
Cerca nel Titolo
Cerca per Tipologia
Cerca per Azienda

 

 

Con ESI esportare in Usa ├Ę Easy!

Grazie alla pluriennale esperienza maturata, ESI - Euro Servizi Impresa rimane lÔÇÖunica realt├á presente a livello globale ad offrire un concreto supporto e un percorso formativo indispensabile alle aziende che vogliano continuare ad essere presenti ed operare con successo sul mercato statunitense.

Fonte: rivista 'Alimenti&Bevande' n. 8/2017
Data: 13/10/2017

Azienda: ESI - EURO SERVIZI IMPRESA

Come ormai noto, con l’introduzione della nuova normativa Fsma (Food Safety Modernization Act), da settembre 2016, per commercializzare prodotti alimentari nel mercato statunitense, tutte le aziende registrate alla Food and Drug Administration dovranno adeguarsi alle novità legislative, sia nel caso in cui esportino in Usa, sia se già presenti con una propria sede o un proprio distributore sul suolo statunitense.
La maggiore difficoltà per gli operatori italiani nell’effettuare esportazioni negli Stati Uniti è rappresentata, ad oggi, dalla mancanza di una corretta informazione e di un’adeguata formazione a livello aziendale.
Grazie alla pluriennale esperienza maturata, ESI - Euro Servizi Impresa rimane l’unica realtà presente a livello globale ad offrire un concreto supporto e un percorso formativo indispensabile alle aziende che vogliano continuare ad essere presenti ed operare con successo sul mercato statunitense.
Gli esperti ESI, i consulenti specializzati e il corpo docente di cui dispone l’azienda sono qualificati su tutti i rules del Fsma, i regolamenti US Haccp per l’export in Usa e non solo. Sono, infatti, pronti ad assistervi anche sulla nuova normativa canadese (il Safe Food for Canadians Regulation), quella cinese e quella mediorientale. Per l’appunto, lo staff di ESI, oltre ad essere attivo e affermato nell’ambito formativo in tutta l’Unione europea e in tutti gli Usa, partecipa attivamente con contributi relazionali ai principali congressi ufficiali sulle tematiche della sicurezza alimentare, esponendo le peculiarità della normativa Fsma e la sua implementazione. I prossimi appuntamenti in programma ai quali ESI parteciperà sono: il China Food Safety Conference and Quality Conference (Cifsq 2017) di Pechino, l’1 e il 2 novembre, ed il Dubai International Food Safety Conference (Difsc 2017), che si svolgerà a Dubai il 19 e il 20 novembre.
ESI mette a disposizione dei propri clienti e partner tutto il suo know how nell’ambito della formazione con un ricco programma di corsi non solo teorici, ma soprattutto pratici. Continua a riscuotere grande successo, unico nel suo genere, il workshop “Come redigere il Food Safety Program” (tenutosi a Milano il 19 e 20 ottobre), dove sono stati affrontati i recenti aggiornamenti normativi Usa, con una sezione interamente dedicata ad esercizi su diversi modelli aziendali sui quali costruire il Food Safety Plan e la Food Defence. Il prossimo 11 e 12 dicembre, inoltre, ESI ha organizzato a Milano anche il primo corso in Italia sul Seafood Haccp, inerente alla regolamentazione specifica del settore ittico statunitense, obbligatorio per i responsabili Haccp delle aziende esportatrici.
Il modello di lavoro di ESI è apprezzato dai clienti dell’azienda, che vengono accompagnati lungo l’intero percorso necessario a preparare e a garantire loro di continuare ad esportare con successo negli Stati Uniti, in Canada, in Cina e nel Medio Oriente. ESI continua con orgoglio ad offrire questo percorso “step by step” anche attraverso il programma speciale “ESI Easy Route”, offrendo non solo agevolazioni e scontistiche, ma soprattutto una formazione di qualità.

Visitate il sito ESI (www.euroservizimpresa.it) e seguite i canali social dell’azienda per non perdere i prossimi aggiornamenti sul Fsma e sui corsi in programmazione.



Altri prodotti della stessa azienda:

Export Usa: come testare il proprio adeguamento al Fsma?
Summer Fancy Food Show 2017: novità dagli Usa
Conoscere le basi ├Ę indispensabile per progettare il Food Safety Plan
Esportare negli Stati Uniti nel rispetto delle norme vigenti: il supporto di ESI
Norme Usa, un partner competente per acquisire le dovute conoscenze
Definizione, ruolo e obblighi di chi importa: le nuove regole
Export Usa: non solo Pcqi, ma molto di pi├╣
Export: un 2017 ricco di novita'
Export Usa: scattate il 1┬░ ottobre le nuove sanzioni Fda
Export Usa: la ricetta per allinearsi al Fsma
Export Usa: allarme corsi per PCQI
Preventive Controls: allinearsi per esportare in Usa
Esportare prodotti in scatola in Usa? Vincere barriere e requisiti, con ESI, oggi e' possibile
Nuove regole per l' esportazione in Usa: pubblicate le 'Final Rules'