Cerca nella sezione
Cerca nel Titolo
Cerca per Tipologia
Cerca per Azienda

 

 

Il Codice di Base dell’Ethical Trading Initiative



Fonte:
Data:

Azienda: SAI GLOBAL ITALIA

Nel corso degli ultimi anni si è assistito a numerosi scandali che hanno visto coinvolte grandi multinazionali, i cui fornitori, in tutto il mondo, hanno violato i basilari diritti dei lavoratori che nei Paesi industrializzati sono oramai dati per scontati.
Diventa quindi sempre più importante per tutte le aziende agroalimentari, dalle multinazionali alle piccole e medie imprese che le forniscono, dare una chiara dimostrazione del loro impegno nel rispettare i diritti fondamentali dei lavoratori.
Se fino ad ora l’unica norma certificabile era la SA 8000, particolarmente “pesante” da applicare in piccoli contesti aziendali, oggi ci viene incontro il Codice di Base dell’Ethical Trading Initiative.

Che cos’è

La Ethical Trading Initiative è un'associazione di marchi globali e distributori, sindacati, organizzazioni e campagne di volontariato che lavorano insieme per migliorare la vita dei lavoratori nelle filiere di approvvigionamento in tutto il mondo.

I requisiti

Il Codice di Base, in nove punti, riprende le principali convenzioni dell’Organizzazione Internazionale del Lavoro (ILO), rappresentando un forum per le imprese che vogliono misurare il loro rendimento sociale ed acquisire pratiche per una più efficace protezione dei diritti umani sul posto di lavoro.

A chi è rivolto

Il Codice di Base ETI può essere applicato in tutte le industrie, dal settore tessile al settore metalmeccanico, fino a quello agroalimentare.

I vantaggi

L’applicazione del Codice di Base è molto facile, poiché richiede semplicemente il rispetto delle normative già vigenti in Italia, ed ha inoltre il vantaggio di poter essere applicata alla singola azienda e non a tutta la propria filiera di fornitori, con grande vantaggio delle piccole e medie imprese del tessuto agroalimentare italiano. Inoltre, gli audit a fronte del Codice di Base ETI sono riconosciuti da Nestlè e da molti retailer inglesi che vi aderiscono, e molti altri produttori e retailer sono in procinto di adottare ufficialmente questo Codice.



Altri prodotti della stessa azienda:

Audit Smeta, i suggerimenti di un valutatore sulle criticitĂ  incontrate
Audit Smeta, i suggerimenti di un valutatore sulle criticitĂ  incontrate
I vantaggi delle certificazioni GFSI
CerTo/SAI Global spiegano la sicurezza alimentare
Supplier Compliance Management