Cerca nella sezione
Cerca nel Titolo
Cerca per Luogo
Dal (gg/mm/aaaa)
Al (gg/mm/aaaa)

 

REFRIGERA

Luogo: Piacenza
Data: 20-22/02/2019
Sito web: http://Refrigera.Show


È Piacenza Expo lo scenario di REFRIGERA, la nuova manifestazione riservata agli operatori della filiera della refrigerazione industriale e commerciale, in programma dal 20 al 22 febbraio prossimo. 

Di questa opportunità per gli operatori del settore e delle sue prospettive parliamo con Davide Lenarduzzi, direttore generale e promotore dell'evento.

· Come è nata l'idea di organizzare REFRIGERA?
L'idea non è nostra! Nasce dal mercato: noi siamo stati solo gli artefici che hanno concretizzato un bisogno forte e presente nella nostra filiera.
Nello specifico, almeno tre sono le macro motivazioni che hanno dato luce alla manifestazione
La prima riguarda il fatto che il settore della refrigerazione industriale e commerciale vale, solo per il nostro Paese, un fatturato stimato in oltre 10 miliardi di euro. Siamo, inoltre, un punto di riferimento a livello globale e, come tale, gli operatori sentivano il bisogno di esprimere le proprie eccellenze e necessità in un contesto specifico e dedicato. Ho raccolto, parlando con gli operatori di questo settore, l'orgoglio di appartenere ad una filiera così specifica e di tradizione che ci vede storicamente, e tutt'oggi, come uno dei protagonisti imprescindibili anche a livello internazionale. Quindi, ecco il primo obiettivo di REFRIGERA 2019: rappresentare temi, contenuti ed eccellenze di un mercato che avverte il forte bisogno di un evento mirato e costruito sulle proprie necessità, per rispondere in modo specifico alle sfide poste dai cambiamenti in atto. Sfide che, come ad esempio le normative legate alle scelte sui gas refrigeranti, verranno affrontate e condivise durante i giorni della manifestazione e i successivi appuntamenti coordinati alla manifestazione.
In secondo luogo, sempre attraverso il costante confronto con gli operatori, abbiamo registrato una forte necessità di essere rappresentati nelle proprie specificità e valori, che nulla hanno a che vedere con il più generale mondo dell'impiantistica. Questa filiera, per produzione, progettazione, distribuzione, normativa, assistenza e manutenzione, non ha sovrapposizione con gli altri comparti impiantistici. Anzi, sono gli altri operatori che guardano con sempre maggiore attenzione ai contenuti e valori che esprime il comparto della refrigerazione e che grazie a REFRIGERA potranno approfondirne la conoscenza in modo mirato e fattivo.
Sempre più i mercati b2b ad alto valore richiedono eventi realmente mirati, concreti e di alto ritorno sull'investimento. Investimento non solo economico da parte di chi propone i suoi prodotti o soluzioni, ma di tempo e passione da parte dei visitatori professionali. Ecco, quindi, il secondo obiettivo di REFRIGERA 2019: da mercoledì 20 a venerdì 22 febbraio, mese determinante per gli operatori, permettere alle aziende di presentare le proprie novità in termini di prodotto e servizi, ai distributori di scoprirli in un contesto dedicato e senza distrazioni di sorta, agli impiantisti, frigoristi, manutentori e progettisti di condividerli e "toccarli con mano", grazie alla facilitazione di persone, spazi e contesti dedicati.
La terza motivazione nasce dalla consapevolezza che quello della refrigerazione è un mercato maturo e molto concorrenziale, ma anche in grande crescita a livello internazionale. L'Italia, che ne esprime un esempio di eccellenza riconosciuto globalmente, merita di avere il suo evento in cui ritrovarsi, confrontarsi e sentirsi parte di una filiera unica per contenuti e produzione. Anche le istituzioni avranno la possibilità di approfondire la conoscenza del nostro ruolo in tale mercato per poter tendere e incanalare le scelte normative verso una direzione che premi chi lavora, pensando in primis alla qualità e sicurezza. Il terzo obiettivo di REFRIGERA è, perciò, proprio questo: contribuire alla crescita di consapevolezza dei valori eccellenti che tutti gli operatori dell'intera filiera esprimono ogni giorno con passione e efficacia.

· Quali sono gli enti organizzatori?
A151 è la società organizzatrice. Ma un evento così importante non poteva vederci da soli: siamo orgogliosi di avere al nostro fianco le migliori associazioni italiane ed europee del settore. Non semplici patrocinatori, ma veri e propri partner dell'evento. Siamo inoltre fieri che le più importanti realtà associative del mondo alimentare, logistico e industriale abbiano deciso di ritrovarsi a Piacenza per confrontarsi sul tema.

· Qual è la formula della manifestazione?
Una formula innovativa. Già dalla scelta della location ecco il primo tratto distintivo: quartiere fieristico internazionale con un valore logistico e viabilistico unico in Italia. È proprio questo che richiedono i mercati B2B di alto livello, ovvero una fiera specifica e verticale e a misura d'uomo. Piacenza Expo si trova all'incrocio tra l'A1 e la A21 e permette, in un raggio di 100 km, di identificare un'area che rappresenta l'80% del Pil nazionale. La durata di tre giorni permette un ottimo ritorno sull'investimento e consentirà di far incontrare ogni singolo espositore con ogni singolo visitatore. Infine, un ricco programma convegnistico sia con attori nazionali che internazionali.

· Su quali argomenti si concentreranno principalmente i workshop e i seminari in programma?
Il programma è davvero completo e di alto profilo ed è pubblicato ufficialmente sul sito Refrigera.Show. Per quanto riguarda quelli inerenti nello specifico al settore alimentare, ci saranno case histories dedicate ai salumi di qualità, alla produzione industriale di pizza, e alla lavorazione e trasformazione del latte e i suoi derivati. Ma siamo aperti e felici di selezionare altri workshop proposti dai vostri lettori: siamo fortemente impressionati da come la refrigerazione impatti in maniera determinante in molte lavorazioni che caratterizzano i prodotti alimentari.

· Qual è il target dei visitatori?
Considerata l'unicità dell'evento, ogni operatore interessato ad approfondire la conoscenza delle soluzioni e prodotti B2B per la refrigerazione industriale, commerciale e logistica sarà protagonista a REFRIGERA 2019. In particolare, realtà che si occupano di produzione, trasformazione e conservazione alimentare, ma anche tutto il mondo della produzione industriale, sono costantemente interessati ad approfondire i temi legati al freddo sia in ordine ai fattori produttivi che logistici. La filiera è rappresentata in maniera esaustiva e specifica: tecnici frigoristi, impiantisti e progettisti, operatori della logistica e della gestione della catena del freddo, operatori della Gdo, distributori e responsabili di produzione. Molti tecnici e impiantisti di filiere quali quella del caldo e condizionamento, oltre che i tecnici elettricisti, potranno inoltre confrontarsi con un mercato che è cresciuto e crescerà a doppia cifra nei prossimi anni.

· Quali sono le categorie merceologiche presenti?
Ecco cosa si potrà trovare nella sua massima espressione: attrezzature, celle frigorifere, componenti e ricambi, compressori, elettronica e hardware, fluidi refrigeranti, formazione, impianti, materiali di consumo, mezzi da lavoro, progettazione e consulenza, scambiatori, sensoristica, servizi di certificazione, sicurezza, servizi energetici, Esco, software, strumentazione, plc, tarature misura e metrologia, tubazioni e raccordi, valvole.
Le aziende alimentari e la Gdo potranno trovare le migliori soluzioni per un aggiornamento sulle trasformazioni in essere nel settore della temperatura controllata e catena del freddo.

· Perché un professionista dovrebbe partecipare a REFRIGERA?
Ad oggi sono migliaia gli operatori che si sono già accreditati. Tale successo riteniamo che derivi non tanto da noi, ma, come ho sottolineato all'inizio di questa intervista, dal valore che gli operatori di questa filiera esprimono tutti i giorni. L'Italia è un punto di riferimento mondiale di questo settore e merita di essere rappresentata in un contesto così prestigioso e nuovo. Nello specifico, le aziende di produzione alimentare e delle bevande possono confrontarsi in maniera tecnica e ad altissimo livello con le migliori realtà del settore. Chi visiterà REFRIGERA 2019 è un operatore B2B che vuole essere protagonista del suo mercato, che vuole approfondire la conoscenza delle opportunità che questo mercato offre, che vuole toccare con mano le migliori tecnologie e servizi. Il ruolo della filiera che rappresentate con la vostra testata sarà fondamentale: come per la refrigerazione, anche l'alimentare italiano esprime una qualità e contenuti leader a livello globale. Due mercati estremamente intrecciati, in cui le reciproche eccellenze potranno finalmente incontrarsi nel nostro Paese.