Cerca nella sezione
Cerca nel Titolo

 

 

Genotossicità, aggiornamento sulle modalità di analisi dell'Efsa

Fonte: Efsa
Data: 19/12/2017


L'Efsa ha pubblicato un parere con cui aggiorna le proprie modalità di analisi della genotossicità potenziale nella valutazione di sostanze presenti in alimenti e mangimi.
Tre sono le questioni chiave affrontate nel documento:

· uso del test di "Unscheduled DNA Synthesis" (Uds) in relazione a valutazioni future o riesami;
· valutazione dell'esposizione del midollo osseo nei test di genotossicità in vivo;
· possibilità o meno di impostare livelli di sicurezza (valori guida basati sulla salute) sulla base dei dati disponibili.

Il parere è stato formulato anche grazie ai commenti ricevuti in riferimento alla consultazione pubblica sulla bozza del documento, indetta a metà 2017 e di cui - si legge in una nota dell'Efsa - "verrà a breve pubblicata una relazione".
Per il presidente del Comitato scientifico dell'Efsa, Anthony Hardy, l'aggiornamento sulle modalità di analisi della genotossicità "migliora la chiarezza e la prevedibilità per i richiedenti che devono preparare fascicoli tecnici destinati alla valutazione dell'Efsa. Sarà inoltre un ausilio per i valutatori del rischio al momento di effettuare valutazioni sulla genotossicità e ai gestori del rischio al momento di decidere l'approvazione o la restrizione di sostanze nella catena alimentare".