Cerca nella sezione
Cerca nel Titolo

 

 

Fao, Oie, Oms: usare gli antibiotici saggiamente per combatterne la crescente resistenza

Fonte: redazione 'Alimenti&Bevande'
Data: 10/11/2017


In occasione della Settimana mondiale di sensibilizzazione sugli antibiotici (13-19 novembre 2017), l'Organizzazione delle Nazioni Unite per l'Alimentazione e l'Agricoltura (Fao), l'Organizzazione mondiale per la Salute animale (Oie) e l'Organizzazione mondiale della Sanità (Oms) lanciano un appello congiunto per un uso responsabile degli antibiotici negli esseri umani e negli animali. Obiettivo: ridurre l'emergere di una crescente resistenza ad essi.
È quanto riporta una notizia pubblicata sul sito della Fao.
Per affrontare questa problematica, le tre organizzazioni "stanno facendo leva sulle loro competenze e collaborando con un approccio "One Health" (ossia, un'unica salute: quella umana e animale), volto a promuovere le migliori pratiche per ridurre l'emergere e la diffusione dell'antibiotico-resistenza".

La Settimana mondiale

Durante la Settimana mondiale di sensibilizzazione sugli antibiotici, Oms, Fao e Oie si rivolgeranno al pubblico, ai professionisti del settore sanitario, ai governi, agli agricoltori, ai veterinari, all'industria alimentare e di mangimi animali attraverso una campagna sui social media, che utilizzerà materiale infografico, quiz e storie di successo per aumentare la consapevolezza sulla necessità di agire per contrastare l'antibiotico-resistenza e su quali misure si possono prendere.