Cerca nella sezione
Cerca nel Titolo

 

 

Limiti massimi di residui fitosanitari, indirizzi operativi per l'adeguamento dei prodotti oggetto di riesame

Fonte: Ministero della Salute
Data: 20/10/2017


Il 21 e il 22 settembre scorso, nel corso della riunione del Comitato permanente Residui sulle piante, gli animali, gli alimenti e i mangimi - sezione Residui di pesticidi della Direzione generale Salute e Sicurezza alimentare (Dg Sante) della Commissione europea, sono stati votati i seguenti documenti: SANTE/11234/2017 Rev.1, SANTE/10296/2017 Rev.4, SANTE/10094/2017 Rev.3.
È attualmente in atto la trasposizione di tali documenti nei rispettivi regolamenti, che modificheranno gli allegati II, III e V del regolamento (CE) 396/2005 del Parlamento europeo e del Consiglio per quanto riguarda i limiti massimi di residui (Lmr) di alcune sostanze attive.
I regolamenti verranno pubblicati in tempi brevi in Gazzetta ufficiale della Unione Europea. Si rende pertanto necessario riesaminare gli impieghi attualmente autorizzati in Italia per i prodotti fitosanitari contenenti le sostanze attive oggetto di modifica, per valutarne il rispetto dei nuovi valori di Lmr. A tal fine, la Direzione generale per l'Igiene e la Sicurezza degli alimenti e la Nutrizione del Ministero della Salute ha preventivamente indirizzato alle imprese ed alle associazioni di categoria la nota del 12 ottobre 2017, riguardante gli indirizzi operativi per l'adeguamento dei prodotti fitosanitari oggetto di riesame.