Cerca nella sezione
Cerca nel Titolo

 

Controlli ufficiali. Il nuovo regolamento europeo 2017/625 (XI parte)

I laboratori di riferimento europei e nazionali.

Autori: Antonio Menditto, Anna Giovanna Fermani, Gualtiero Fazio, Alfredo Pecoraro, Fabrizio Anniballi, Bruna Auricchio, Concetta Scalfaro, Monica Gianfranceschi, Elisabetta Delibato, Alfonsina Fiore, Antonietta Gattuso, Dario De Medici, Emiliana Falcone, Raffaella Gargiulo, Camilla Marchiafava, Paolo Stacchini
Fonte: rivista 'Alimenti&Bevande' n. 9/2018
Data: 06/12/2018


Il presente lavoro è l'undicesimo di una serie dedicata al regolamento (UE) 2017/625 (Rcu_625) «relativo ai controlli ufficiali e alle altre attività ufficiali effettuati per garantire l'applicazione della legislazione sugli alimenti e sui mangimi, delle norme sulla salute e sul benessere degli animali, sulla sanità delle piante nonché sui prodotti fitosanitari [...]». 

Il Rcu_625 è entrato in vigore il 27 aprile 2017 e le disposizioni in esso contenute dovranno essere applicate in via principale a partire dal 14 dicembre 2019, in sostituzione di quelle contenute nel regolamento (CE) 882/2004 (Rcu_882) «relativo ai controlli ufficiali intesi a verificare la conformità alla normativa in materia di mangimi e di alimenti e alle norme sulla salute e sul benessere degli animali».

Con questo undicesimo lavoro ci si propone di approfondire il tema delle basi giuridiche, contenute nel Rcu_625, inerenti alla designazione e l'operatività dei EURL (ex "Laboratori comunitari di riferimento"), e dei LNR. Nello specifico, saranno oggetto di trattazione le seguenti tematiche:

· designazione dei EURL da parte della Commissione europea;
· compiti, responsabilità ed obblighi dei EURL;
· designazione dei LNR da parte degli Stati membri;
· compiti, responsabilità ed obblighi dei LNR.

 



Scarica l'approfondimento