Cerca nella sezione
Cerca nel Titolo

 

Controlli ufficiali. Il nuovo regolamento europeo 2017/625 (IX parte)

La verifica dell'efficacia dei controlli ufficiali.

Autori: Antonio Menditto, Anna Giovanna Fermani, Emiliana Falcone, Raffaella Gargiulo e Paolo Stacchini
Fonte: rivista 'Alimenti&Bevande' n. 7/2018
Data: 25/09/2018


Questo articolo è il nono di una serie dedicata al regolamento (UE) 2017/625 «relativo ai controlli ufficiali e alle altre attività ufficiali effettuati per garantire l'applicazione della legislazione sugli alimenti e sui mangimi, delle norme sulla salute e sul benessere degli animali, sulla sanità delle piante nonché sui prodotti fitosanitari [...]» (di seguito regolamento sui controlli ufficiali nella filiera agroalimentare, Rcu).
Adottato dal Parlamento europeo e dal Consiglio il 15 marzo 2017, e pubblicato nella Gazzetta ufficiale dell'Unione europea il 7 aprile 2017, è entrato in vigore il 27 aprile dello stesso anno. Le disposizioni in esso contenute dovranno essere applicate in via principale a partire dal 14 dicembre 2019, in sostituzione del regolamento (CE) 882/2004 (di seguito, Rcu_old).
Nei precedenti lavori sono stati oggetto di trattazione:

· gli aspetti legislativi e la tempistica di attuazione, l'oggetto e l'ambito di applicazione del Rcu;
· il tema della terminologia (concetti, termini e definizioni) utilizzata nel Rcu;
· il sistema di controllo che le autorità competenti devono porre in essere per garantire un efficace svolgimento delle attività e dei processi inerenti alle attività di controllo ufficiale;
· i metodi e le tecniche dei controlli ufficiali;
· la documentazione scritta dei controlli ufficiali;
· l'audit degli operatori della filiera agro-alimentare;
· la certificazione ufficiale;
· la formazione dei controllori ufficiali.

Con questo nono lavoro, gli autori si propongono di approfondire il tema della verifica dell'efficacia dei controlli ufficiali (Cu) e delle procedure a tal fine necessarie.

 



Scarica l'approfondimento