Cerca nella sezione
Cerca nel Titolo

 

 

Ritiro e richiamo. Obbligo o autodenuncia?

Rea una cultura del primato della sanzione penale su quella amministrativa.

Autori: Corinna Correra
Fonte: rivista 'Alimenti&Bevande' n. 6/2017
Data: 19/07/2017


L’obbligo dell’operatore del settore alimentare di comunicare all’autorità sanitaria il ritiro o il richiamo di un alimento a rischio degenera in un obbligo di autodenuncia al Pubblico ministero per reati contro la salute del consumatore.



Scarica l'approfondimento